Adele trionfa ai Grammy

Una serata memorabile, tra omaggi a Prince e George Michael e una Beyoncé sfolgorante d'oro. Guarda le foto più belle

Quella del 12 febbraio 2017 allo Staples Center di Los Angeles è stata un'edizione dei Grammy davvero sfolgorante. Per l'abito di Beyoncé, che, interamente ricoperta d'oro (e in evidente stato interessante), si è prodotta in una performance fenomenale. Per il trionfo di Adele, che ha portato a casa per 5 premi (miglior album dell'anno, miglior canzone e migliore performance pop solista per "Hello", best record e best pop vocal album per "25"). Per gli omaggi ai grandi musicisti scomparsi lo scorso anno: David Bowie (che ha vinto cinque premi postumi, di cui uno per la miglior canzone rock, "Blackstar"); Prince (Bruno Mars ha riproposto "Jungle Love", "The Bird" e "Let's Go Crazy"); George Michael, al quale Adele ha dedicato la sua cover di "Fastlove". John Legend ha poi ricordato al pianoforte le star che ci hanno lasciato lo scorso anno. Graffiante la performance di Lady Gaga, che si è esibita con i Metallica in uno show ad alto tasso di adrenalina. Nessun Grammy per gli artisti italiani in gara: Laura Pausini, Andrea Bocelli e Ennio Morricone non hanno ricevuto alcun riconoscimento (foto Getty).

Now on air