#Pray For Nice: parlano Laura Pausini, Raf, Giuliano dei Negramaro e altri artisti italiani

I tweet e i commenti dei musicisti alla notizia della tragedia di Nizza

La tragedia di Nizza del 14 luglio (un tir ha falciato premeditatamente sulla promenade Des Anglais centinaia di persone che stavano festeggiando la festa nazionale francese) ha colpito profondamente gli artisti italiani. «Sono sconcertata - ha scritto Laura Pausini - ormai credo che siamo tutti senza parole. Ma cosa sta succedendo? Non so proprio cosa dire, cosa pensare, come reagire. I miei pensieri vanno al nostro mondo lasciato allo sbaraglio». Sentimento condiviso anche da Giuliano Sangiorgi dei Negramaro: «Ho il mal di mondo, mi sento a pezzi. Senza parole e senza più aria». 

Un evento tragico che ha causato finora oltre 84 morti: «Quanti morti, quanto dolore ancora», ha scritto Paola Turci. Tanti altri hanno preferito rinunciare alle parole, come Biagio Antonacci, Luca Carboni e Raf che hanno scelto gli hashtag o un'immagine per esprimere la loro solidarietà alle vittime.

Now on air