Giuliano Palma presenta "Groovin'": «Supero la tristezza divertendomi»

Il cantante torna alla musica dopo una lunga assenza e una serie di grandi cambiamenti nella sua vita

Giuliano Palma ritorna e lo fa con "Groovin' ". Un album che segna una netta transizione con il passato visto che il cantante ha dovuto fare i conti con la scomparsa del produttore Carlo Rossi e con la separazione da altri collaboratori. Nel corso di un'intervista a Rockol il musicista racconta: «Avevo bisogno di esorcizzare queste perdite. Cerco di superare i momenti di tristezza cantando a squarciagola, divertendomi e dando buone vibrazioni. La parola groove non si può tradurre in italiano. Per me significa "essere preso bene", stare bene, ritrovare leggerezza ed energia grazie alla musica. Il groove ce l'ho dentro e mi piace contagiare gli altri». 

I duetti

Nonostante i cambiamenti, l'approccio è sempre lo stesso. "Groovin'" un album di cover ispirato agli Anni Sessanta e Settanta: «Sono andato a ripescare musica della mia infanzia come "Eternità" dei Camaleonti, che mia madre cantava sempre mentre cucinava. O di qualche anno dopo come "Splendida giornata" di Vasco Rossi». E non mancano i duetti con Chiara Galiazzo, Clementino e Fabri Fibra

div style="padding:5px;">

CARO EMERALD + GIULIANO PALMA
(VIVERE) RIVIERA LIFE

GIULIANO PALMA
MESSICO E NUVOLE

GIULIANO PALMA
CHE COSA C'E'

Now on air