WEB RADIO

Music Star Zucchero
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 
RMC Italia
 
RMC Marine
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Festival
 
RMC 90
 
RMC Love Songs
 
RMC Hits
 
RMC New Classics
 
rmc
 
Music Star Coldplay
 
RMC 80
 
MC2
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Duets
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Jovanotti
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Great Artists
 
Music Star Giorgia
 

GALLERY

Michael Jackson: 5 canzoni per ricordarlo

Nell'anniversario della scomparsa, una gallery con le immagini indimenticabili del grande artista e 5canzoni che hanno segnato la sua carriera musicale

Michael Jackson è scomparso il 25 giugno del 2009. Il mondo musicale (e non solo) rimase profondamente turbato dalla notizia. Jackson infatti non era solo un eccezionale musicista, produttore e ballerino. Aveva anche incarnato un nuovo modo, del tutto originale, di essere un’icona artistica e musicale negli Anni Ottanta. Gli esordi talentuosi, nei Jackson 5, con i fratellini, lasciavano già presagire il suo genio.

La rivoluzione di Michael

Ma quella che Michael attuò poi, nella sua carriera solistica, fu una vera rivoluzione: sonora, d’immagine, di linguaggio e di moda. Le radici soul e blues della sua musica furono spinte con dinamismo verso un pop energetico, capace di superare le barriere tra i generi e influenzare tanti artisti nati negli anni successivi, tra cui anche numerosi rapper. Michael sviluppò anche un linguaggio espressivo legato all’aspetto visuale della sua arte e, negli in cui nasceva e si affermava MTV, televisione interamente dedicata ai videoclip, firmava veri capolavori del genere: un nome su tutti, “Thriller” diretto da John Landis.

Il personaggio

I suoi look, i suoi vezzi, i suoi peculiari passi di danza divennero estremamente popolari, forgiando persino un gusto collettivo. E, oltre ai 14 Grammy Award vinti, agli oltre 65 milioni di copie vendute del solo album “Thriller”, al premio come Miglior artista pop maschile del Millennio, di Michael si ricordano anche le amicizie prestigiose. Da Lady Diana a Nelson Mandela, da Diana Ross a Elizabeth Taylor.

Le bizzarrie che lo caratterizzavano (una sequela di interventi plastici al viso, i misteriosi schiarimenti della pelle, una dimora surreale come il ranch di Neverland) avevano anche scatenato il gossip. Che non si fece pregare dando notizia delle nascite anticonvenzionali dei suoi tre figli, avuti dal matrimonio con l’infermiera Deanne Jeanne Rowe (Prince Michael Jackson e Paris) e da una madre surrogata (Prince Michael Jackson II, detto Blanket). Ancora oggi la sua vita privata resta avvolta nel mistero ed è offuscata dalle voci più disparate.

Per ricordarlo oggi abbiamo selezionato cinque delle sue canzoni più amate. Da riascoltare, per celebrare l’immenso talento di una star che poteva ancora dar molto alla musica.

Don't Stop 'Til You Get Enough

La canzone fu pubblicata il 28 luglio 1979. Tratta dall’album “Off The Wall”, fu il primo singolo di Michael Jackson a raggiungere la prima posizione della Billboard Hot 100. Vendette più di un milione di copie. L’album da cui è tratta segna anche l’inizio della collaborazione con il grande produttore discografico Quincy Jones, con cui Michael stabilì un sodalizio artistico destinato a rimanere nella storia.

Michael Jackson
Don’t Stop ‘Til You Get Enough

 

In Evidenza