Adele risolve la sua situazione con il fisco inglese

La cantante ha pagato 2,5 milioni di sterline dopo un errore su un dividendo di una delle sue compagnie

Adele si mette a posto con la legge. La cantante avrebbe infatti restituito al fisco inglese la cifra di 2,5 milioni di sterline. La 27enne cantante, in questo momento una delle più grandi popstar al mondo con un patrimonio stimato di 88 milioni di sterline, ha ricevuto un dividendo di circa 5 milioni di sterline da una delle due compagnie che possiede, ma in realtà avrebbe dovuto riceverne poco più di 3 milioni.

L'errore

Una volta resasi conto dell'errore, la cantante è corsa subito ai ripari: «E' stata una situazione imbarazzante - rivela una fonte al tabloid inglese The Sun - Adele ama dipingersi come una donna del popolo e un incidente come questo avrebbe portato troppa attenzione sulle sue finanze». 

Anche un portavoce di Adele ha confermato lo stesso giorno al Mirror che la situazione era stata prontamente risolta: «Tutte le comunicazioni rilevanti sono arrivate dai conti della società e ora la situazione è completamente risolta». 

Now on air