Elton John non ha incontrato Vladimir Putin

L'artista avrebbe dovuto parlare con il presidente russo prima del suo concerto a Mosca

Il tanto atteso incontro tra il presidente russo Vladimir Putin ed Elton John non ha avuto luogo. I due hanno parlato al telefono lo scorso settembre e Putin aveva promesso che avrebbe incontrato il musicista. La data prescelta era il 30 maggio, giorno in cui il cantante si sarebbe esibito a Mosca. Ma l'incontro è stato rimandato. Il Cremlino ha infatti reso noto che gli impegni di Putin non gli permettevano di tenere fede al suo impegno: «C'è stata una corrispondenza nelle ultime due settimane - ha detto il portavoce di Putin - con la promessa che se ci fosse stata la possibilità, l'incontro ci sarebbe stato. Il presidente Putin era pronto per questo incontro, ma purtroppo aveva degli altri impegni, questo però non significa che l'incontro non possa avvenire in futuro». 

I diritti dela comunità gay

L'incontro tra Elton John e Putin doveva dare al cantante la possibilità di confrontarsi con il presidente russo sul tema dei diritti e delle opportunità per la comunità gay del Paese. Diritti che nel corso degli ultimi anni hanno visto una decisa restrizione a causa di alcune leggi volute dallo stesso Putin. 

Now on air