Adele: contratto da 130 milioni di dollari con la Sony?

La cantante sarebbe sul punto di firmare uno dei contratti più ricchi della storia della musica

La notizia arriva dall'Inghilterra e testimonia, semmai ce ne fosse ancora bisogno, il successo di Adele. La cantante infatti avrebbe firmato un contratto da 131 milioni di dollari con la Sony Music. A darne notizia è stato il tabloid britannico The Sun, che cita una fonte all'interno dell'etichetta discografica: «Ci siamo assicurati la più grande music star della nostra generazione. E' qualcosa di enorme. Il contratto di Adele con l'etichetta Xl era terminato e noi avevamo già contatti con lei per il mercato americano. A prendersi cura dell'affare sarà la Colombia, si tratta di un contratto da 90 milioni di sterline che dà alla Sony i diritti in esclusiva su tutta la musica che realizzerà in futuro». 

Contratto da record

Se la notizia fosse confermata si tratterebbe del contratto più ricco per un artista inglese, il record precedente apparteneva a Robbie Williams e al suo contratto da 116 milioni di dollari con la EMI. E si tratta anche del contratto più ricco per una donna nel mondo della musica: quello di Adele supera anche il contratto firmato da Whitney Houston con la Arista nel 2001. 

Now on air