Jennifer Lopez: «Non merito la reputazione di diva»

La cantante ribadisce il fatto di non apprezzare l'etichetta che le è stata affibbiata

J.Lo si è costruita una carriera di successo sia nella musica che nella recitazione, ma proprio quel successo ha portato alcune persone ad etichettarla come una "diva" o una "primadonna". «o avuto l'etichetta di diva, una cosa che non ho mai pensato di meritare e che non merito perché sono una persona che lavora duro, che si presenta sempre in orario, che fa tutto quello che deve fare. Ma ti viene data solo perché riesci a raggiungere un certo livello di successo», ha spiegato ad Hollywood Reporter. 

Le discriminazioni tra uomini e donne

E J.Lo punta anche il dito sulla differenza di trattamento tra uomini e donne nel mondo dello spettacolo: «Sono sempre rimasta colpita dal fatto che un uomo può arrivare in ritardo ed essere odioso nei confronti dello staff e viene considerata una cosa accettabile. Mentre se io faccio 15 minuti di ritardo sono presa di mira. Vedo questa cosa succedere di continuo. Credo che nel mondo della musica ancora non ci sia permesso poter esprimere liberamente le nostre opinioni altrimenti corriamo il rischio di essere considerate delle "difficile". Per gli uomini invece funziona diversamente».

Now on air