Elton John contro il governatore della North Carolina per le leggi anti-Lgbt

Il cantante ha scritto una lettera aperta contro il governatore McCroy per la "bathroom law"

Elton John si unisce alla battaglia che molti protagonisti del mondo della musica stanno portando avanti contro quella che è stata definita la "bathroom law". Tanti musicisti hanno deciso di cancellare i loro show in North Carolina dopo l'approvazione di una legge che discrimina i diritti delle persone transessuali.

Le parole di Elton

Elton John ha voluto dire la sua con un articolo pubblicato sul sito The Hill dopo le dichiarazioni del governatore McCrory che ha detto di non aver mai incontrato un transgender: «E' un messaggio che ascoltiamo troppo spesso - ha scritto Elton - Questo marchio di ignoranza chiude deliberatamente le prospettiva a una comunità già marginalizzata. E' qualcosa di pericoloso e che va al di là anche della legge. Come padre di due bambini, spero in un mondo che sia libero da leggi discriminatorie e odiose come quelle della North Carolina. Il fallimento di questi politici sta nella loro mancanza di compassione, nell'incapacità di capire le difficoltà a cui devono far fronte ogni giorno le persone transgender».

Now on air