WEB RADIO

Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
Radio Bau & Co
 
RMC Hits
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC 80
 
RMC Duets
 
RMC New Classics
 
RMC 90
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Zucchero
 
Monte Carlo Nights Story
 
MC2
 
rmc
 
RMC Love Songs
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Giorgia
 
RMC Great Artists
 
RMC Italia
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Marine
 
Radio Festival
 
Xmas Radio
 

Foto

Madonna: "Il mio vestito al Met? Una dichiarazione politica"

La star ha spiegato che la scelta di indossare l'abito di Givenchy che metteva in mostra il suo Lato B è un atto politico

Non solo uno sfoggio del suo corpo e della sua forma fisica, ma una dichiarazione politica. Madonna ha spiegato la scelta di indossare l'abito di Givenchy in occasione del Met Gala a New York. Un Il vestito nero della cantante lasciava intravedere tutto il suo Lato B e non solo, e ha ricevuto forti critiche sui social.

La spiegazione

Ma ora la cantante spiega: «Il mio vestito al Met Gala era una dichiarazione politica così come una dichiarazione per la moda - ha scritto sulla sua pagina Instagram - Il fatto che le persone credano che una donna non possa esprimere la sua sessualità ed essere "avventurosa" dopo aver superato una certa età è la prova che viviamo in una società sessista e che discrimina in base all'età. Non ho mai pensato in maniera limitata e non comincerò a farlo. Non possiamo aspirare al cambiamento a meno che non siamo disposti a prenderci dei rischi provando a essere senza paura e percorrendo le strade meno battute. Questo è l'unico modo in cui possiamo cambiare la storia. Se avete un problema con il modo in cui mi vesto è un semplice riflesso del vostro pregiudizio. Non ho paura di aprire la strada per altre ragazze. Una volta Nina Simone ha detto che la definizione di libertà è essere senza paura».