Beyoncé: tutti i segreti di "Lemonade"

Fan e critici hanno passato in rassegna i testi del disco che parlano della relazione con Jay -Z, del rapporto con il padre e di politica

L'uscita del nuovo disco di Beyoncé ha reso felici gli estimatori dell'artista. Rispetto all'album precedente, qualche avvisaglia sulla sua pubblicazione c'era stata, ma nonostante tutto la presentazione di "Lemonade" nello speciale della HBO ha avuto l'effetto di una "bomba" su fan e critici. Dopo la sorpresa, è il momento delle analisi e delle riflessioni. Sotto la lente di ingrandimento sono finiti i testi delle canzoni che compongono il disco e in particolar modo quelli che riguardano il legame con Jay-Z. Se nel precedente album "Beyoncé", i due erano "innamorati d'amore" ("Drunk In Love"), questa volta il sentimento che emerge è quello della delusione nei confronti del marito di una donna che, nonostante le presunte infedeltà, decide di non mandare in frantumi il suo matrimonio e di lanciargli un ultimo avvertimento

Tra argomenti personali e politici

Ma Jay-Z non è l'unico punto chiave del disco, che affronta anche altri argomenti personali (il difficile rapporto con il padre Mathew) e tematiche decisamente più generali. La cantante statunitense sembra fare un passo avanti verso una direzione più "politica" dei suoi testi affrontando temi come il femminismo e la brutalità della polizia nei confronti degli afroamericani. 

Now on air