Adele e il segreto degli amuleti

La star rivela di aver tratto dei benefici da alcune pietre speciali e dalla riflessologia

Il segreto del successo di Adele e del suo tour non sarebbe da ricercare nelle sue canzoni o nella sua voce, ma in alcuni amuleti. La cantante ha infatti rivelato che, prima del concerto tenuto a New York, le sono stati regalati dei minerali e ora è convinta che siano responsabili del suo successo in tour.

I magici amuleti

«Quando ho suonato a New York, il primo show dopo l'uscita del disco, un hippy mi ha regalato delle pietre. Ed è stato un grande spettacolo. Da quel momento ho pensato che quelle pietre avessero avuto qualche effetto e ho deciso di tenerle. Le ho portate al mio live a Los Angeles e poi alla BBC. Mi sono sottoposta anche a un trattamento di riflessologia e all'inizio ho pensato che fosse una cosa un po' imbarazzante, ma poi quando sono andata via mi sembrava di camminare in aria. Quindi si, potrei diventare una hippy o una strega. Del resto l'unica volta che non avevo le pietre con me è accaduto ai Grammy, dove è stato un disastro. Dunque sì, credo nel potere di queste pietre».

Now on air