David Bowie incoronò Lorde: «E' lei il futuro della musica»

La rivelazione arriva da un collaboratore di lunga data del Duca Bianco: «Hanno passato pochi bellissimi momenti insieme»

David Bowie aveva trovato l'artista giusta per il futuro della musica. Il Duca Bianco aveva visto in Lorde la persona in grado di portare avanti, almeno in parte, la sua eredità musicale. Ed il fatto che sia stata la cantante neozelandese ad esibirsi in occasione degli ultimi Brit Award non è stata una sorpresa.

Il tributo ai Brit Award

A rivelarlo è stato Mike Garson, pianista e amico di lunga data di Bowie: «A David piaceva davvero tanto Lorde, sentiva che lei era il futuro della musica e hanno avuto anche la possibilità di passare pochi bellissimi momenti insieme. Lei era la scelta perfetta per il tributo ai Brit. Suggerimenti da questo punto di vista c'erano arrivati anche da alcuni membri della famiglia di David e dal suo management. Volevano qualcuno della nuova generazione. E' lei è stata davvero fantastica, ha reso davvero giustizia alla musica di David».

Now on air