Cyndi Lauper punta su Hillary Clinton: «E' la persona giusta per la presidenza»

La campagna presidenziale negli Stati Uniti prosegue coinvolgendo anche i protagonisti del mondo della musica

Il rapporto tra politica e mondo dello spettacolo negli Stati Uniti è molto stretto. Le primarie sono ancora in corso e cantanti e musicisti non nascondono la loro preferenza. Tra questi c'è anche Cyndi Lauper che ha dichiarato la sua preferenza per Hillary Clinton, nel corso di un'intervista con il magazine statunitense Rolling Stone: «E' la persona adatta per questo compito». L'ex First Lady ha ricevuto l'appoggio di tante protagoniste del mondo della musica come Demi Lovato, Katy Perry e altre. Per molte è arrivato il momento della prima donna alla Casa Bianca: «Credo che tutte le persone debbano votare, non possiamo correre il rischio che una minoranza decida chi governerà il paese per i prossimi quattro anni. E' sempre meglio usare il proprio voto se non vogliamo restare senza voce».

Now on air