Madonna in ansia per il futuro di Rocco

La cantante, impegnata in una battaglia sulla custodia del figlio, è preoccupata dell'influenza che ha su di lui il padre, Guy Ritchie

Una storia da film. Madonna e il suo ex marito, il regista Guy Ritchie, sono impegnati in una battaglia legale per la custodia di Rocco, il loro figlio 15enne. La vicenda ha vissuto un nuovo capitolo, piuttosto burrascoso, nei giorni scorsi in tribunale: il giudice che ha esortato la coppia a risolvere il problema fuori dall'aula per il bene del ragazzo. Soluzione che però non sembra facilissima e che tiene in ansia la regina del Pop.

Le ultime indiscrezioni

Una fonte ha infatti ha rivelato a People Magazine: «Madonna è molto preoccupata per il benessere del figlio in questo momento. Del resto la sua devozione, l'educazione e il benessere spirituale che vuole per i suoi figli sono leggendari nella sua cerchia di amici. Madonna crede che a Rocco sia stato fatto un danno, crede che il suo potenziale venga completamente sprecato dal padre a causa della sua incapacità di essere una guida. E' convinta che Guy stia portando avanti questa battaglia solo per vendetta e non per dare un futuro a Rocco». 

Now on air