Carrera Cup Italia 2016

Un format rivoluzionario per il celebre trofeo tricolore che festeggia i dieci anni di attività

È un anno speciale il 2016 per la Carrera Cup Italia: il trofeo tricolore festeggia infatti i dieci anni di attività. Appuntamento a Monza nel week end del 30 aprile e 1 maggio per il primo dei sette emozionanti appuntamenti che vedranno in gara 20 piloti in rappresentanza di 5 squadre.

Format rivoluzionario

A Monza debutta anche un format rivoluzionario che permetterà a due piloti di correre sulla stessa vettura, anche se Campione diventerà un solo conduttore. In gara, due grandi campioni: Matteo Cairoli, campione assoluto 2014 e vincitore in Mobil 1 Supercup della classifica Rookie nel 2015 e Come Ledogar, il francese secondo classificato l’anno scorso. In pista ci saranno anche i giovani piloti Under 26, sette talenti selezionati da Porsche Italia per partecipare allo Scholarship Programme. Tra i nomi da tenere d’occhio, Mattia Drudi, terzo assoluto l’anno scorso, Kevin Giovesi, il più veloce nell’Official Test di Imola, e Alessio Rovera. Tra i gentleman driver si segnalano Alex De Giacomi, secondo nel 2015,  Marco Cassarà, terzo l’anno scorso, Glauco Solieri e Walter Ben, decano della categoria, unico pilota già presente nell’edizione del debutto nel 2007.

Dopo Monza, si correrà a Imola, Misano, Mugello e Vallelunga e nuovamente a Imola e Mugello, dove è previsto il gran finale.

Il programma di Monza

Questo il programma per Monza: venerdì prove libere alle ore 10.45 ed alle 15.30 e prove ufficiali alle ore 18.45 e alle 19.15. Sabato si svolgono la Gara 1, corsa sprint sulla distanza di 25’ + 1 giro alle 11.55 e la  Gara 2 alle 15.40. Entrambe saranno trasmesse in diretta tv su Eurosport 2. Domenica mini-endurance di 45’ + 1 giro alle ore 15.00 con diretta su DMAX.

 

 

.

Now on air