WEB RADIO

RMC Marine
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Festival
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Monte Carlo FM
 
Radio Bau & Co
 
RMC New Classics
 
Music Star Giorgia
 
RMC 80
 
Music Star Zucchero
 
RMC Love Songs
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
MC2
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Hits
 
Music Star Coldplay
 
RMC Duets
 
rmc
 
RMC 90
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Radio Kay Kay
 
RMC Great Artists
 
Music Star Pino Daniele
 

Esperanza Spalding in anteprima esclusiva a Monte Carlo Nights

Ascolta il nuovo album “Emily’s D+Evolution”, on air dal 29 febbraio

Esperanza Spalding è di ritorno con un album ricco e sorprendente, intitolato “Emily’s D+Evolution”, in uscita il 4 marzo e ancora più eclettico e vibrante dei suoi cinque lavori solisti precedenti. Tra i produttori, Tony Visconti (storico collaboratore di David Bowie) e influenze capaci di spaziare dalle sonorità classiche di Shostakovich ai fremiti postmoderni di St. Vincent. Esperanza ha così nuovamente confezionato un progetto esplosivo e originale.

Straordinarie performance live

Compositrice, bassista e cantante, dalle solide radici jazz, ma capace di mescolare i generi in modo sempre personale e profondamente creativo, l’artista sposta ancora una volta in avanti i confini della sua espressività artistica. Il progetto ha preso vita dalla straordinarie performance live della Spalding (con Matthew Stevens alla chitarra elettrica e Justin Tyson e Karriem Riggins alle percussioni), che ha trasferito nei brani l’impetuosa energia e la visionarietà sofisticata dei suoi show, fatti di musica, recitazione, scenografie memorabili e appassionante storytelling.

Presenza scenica magnetica

Un ennesimo passo avanti nella carriera di un’artista che vinto quattro Grammy, si è esibita alla cerimonia di consegna dei Premi Nobel e più volte alla Casa Bianca e si è sempre contraddistinta per una presenza scenica magnetica e una visione musicale innovativa, strutturata sull’esempio di grandi come Herbie Hancock, Stevie Wonder o Prince, ma sempre all’insegna dell’originalità più avanguardista.

Talento precoce

Esperanza ha subito mostrato un precoce talento, iniziando a suonare il violino da bimba ed esibendosi a soli 5 anni con Chamber Music Society of Oregon nella sua città natale, Portland. È stata una delle più giovani bassiste alla Portland State University, prima di laurearsi al prestigioso Berklee College of Music, di cui è poi diventata l’insegnante più giovane. Anche se la sola carriera da docente non poteva bastare a un’artista tanto dotata. Ed ecco dunque gli album, gli elettrizzanti live show  e adesso la sua nuova, emozionante fatica.

In Evidenza