WEB RADIO

Radio Festival
 
rmc
 
Music Star Zucchero
 
RMC 90
 
Music Star Coldplay
 
RMC 80
 
RMC Italia
 
RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
RMC Duets
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
RMC Hits
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
MC2
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC New Classics
 
Radio Bau & Co
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo FM
 

#MasterChefIT

E tra due giorni… Masterchef 5!

Patty Farchetto moderatrice della conferenza stampa di MasterChef 5

Questa mattina si è tenuta a Milano la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di MasterChef Italia, in onda dal 17 dicembre alle ore 21.10 su Sky Uno HD.

RADIO MONTE CARLO, radio partner dello show anche quest’anno, non poteva mancare.

La giuria ovviamente era al gran completo: Carlo Cracco, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e la new-entry Antonino Cannavacciuolo.

Subito dopo il loro arrivo un rvm ha mostrato ai tantissimi giornalisti e blogger presenti le prime immagini e informazioni relative a questa edizione. Alle selezioni si sono candidati oltre 18mila aspiranti chef per uno dei 20 ambitissimi grembiuli e il vincitore del programma si aggiudicherà 100mila euro in gettoni d'oro più la pubblicazione di un libro di ricette. Ventiquattro le puntate in programma, per un totale di 12 prime serate.

Il primo a presentarsi è stato proprio Cannavacciuolo: "Peso 120 chili, quindi ragazzi quest'anno avete un grosso problema in più!".

Poi si parte con le domande alla giuria, moderate dalla nostra Patty Farchetto: ai giornalisti vengono dati cinque minuti cinque per mettere "sotto torchio" a turno gli chef.

Cannavacciuolo parla dei suoi nuovi colleghi TV: "Tutti conosciamo Bruno, Carlo e Joe nella versione televisiva, io li conosco da 15-20 anni. Provavo le loro ricette… per me collaborare con questi mostri della cucina è un onore. Poi naturalmente mi sono divertito. Anche perché sono più giovane di loro…".

Arriva poi il “pressure time” per Bastianich che risponde a domande che vanno da “Chi cucina a casa tua?” a “Come va con il nuovo ristorante aperto con Belen…”.  Per quel che riguarda Masterchef,  Bastianich dice: "Ho fatto undici edizioni di MasterChef Usa e devo dire che quella italiana è una produzione di altissimo livello. Il messaggio è importante: qualcuno con la passione per il cibo può cambiarsi la vita…”.

A Cracco la domanda diretta sullo spoiler di Striscia dello scorso anno: "Bisogna avere rispetto di tutti, noi non siamo pentiti delle nostre scelte, abbiamo premiato il migliore. Il resto sono polemiche abbastanza inutili...".

E a proposito di spoiler Cracco e Patty Farchetto ricordano che è stato creato l'hashtag #havintomasterchef: chiunque può andare sul sito del programma e dichiarare il nome del proprio vincitore!

Cracco scherza anche sulla new-entry: Cannavacciuolo gli toglie lo “scettro” di più giovane ma deve lavorare ancora per essere il più bello!

Chiude la conferenza Barbieri che non si sbilancia su una domanda relativa ai concorrenti ma fornisce altre informazioni sulla nuova edizione: "Non è cambiata molto la dinamica fra noi ora che siamo in quattro, il programma dura sempre due ore. Adesso che siamo quattro c'è più ritmo… devi andare subito al sodo e hai meno tempo di soffermarti sui commenti".

A conclusione della conferenza stampa i giudici hanno lasciato la cucina a quattro amatissimi concorrenti della precedenti edizioni di Masterchef (Maria, Simone, Maurizio e Andrea).

Per finire una curiosità sui numeri: in cinque edizioni di Masterchef sono stati rotti 350 piatti ma solo 4 in questa quinta edizione. Che i giudici siano diventati più buoni? Non resta che scoprirlo a partire da giovedì 17 dicembre su Sky Uno HD.