La lista delle migliori osterie d'Italia

Ottimo cibo e buon prezzo: scopri le migliori osterie d'Italia secondo la guida 2019 di Slow Food

Buon cibo, cucina italiana e prezzi accessibili: è questo il fascino delle osterie. A raccogliere in una guida tutte le migliori ci ha pensato Slow Food, con il suo volume "Osterie d'Italia 2019". Ben 1617 indirizzi in cui in genere il conto non supera i 35 euro per un menù completo 

Il curatore Eugenio Signoroni, presentando la guida, ha dichiarato che «Un’osteria è un posto dalla fortissima identità,  ha delle sue regole di accoglienza attenta, ma informale, non ha un menù degustazione perché non si dà arie da ristorante e perché è fiera delle sue radici popolari, ma contemporaneamente propone dei piatti unici che ti raccontano un territorio, come può essere un piatto di tortellini in brodo o di agnolotti alla finanziera. E poi sì, un’osteria anticipa le mode e non le insegue: le osterie ci hanno insegnato ad apprezzare il lavoro dei piccoli produttori, delle materie prime, dei vini naturali».

Tra i premi speciali assegnati dalla guida, il Premio Migliore Dispensa a Reis di Frassino (Cn), il Premio Migliore Carta dei Vini a Da Cesare di Roma, il Premio Migliore Novità della Guida a Cacciatori di Cartosio (Al), il Premio Migliore Interpretazione della Cucina Regionale a Zenobi di Colonnella (Te), il Premio Migliore Giovane, Badessa di Casalgrande (Re), il Premio Migliore Oste, Osteria Fratelli Pavesi di Podenzano (Pc).  

Scopri tutte le osterie nella nostra gallery.

 

Now on air