#Guccidanslesrues: la nuova campagna Gucci fa discutere!

A New York e Milano i due grandi artwall con le nuove immagini della campagna, ispirate al '68 francese. E non mancano le polemiche. Ecco perché...

Da qualche tempo Gucci comunica la sua nuova immagine anche con grandi artwall, che ricoprono palazzi a New York e Milano (in largo la Foppa). L'immagine della campagna pre-fall 2018 sta facendo molto discutere. A ispirare il tema è infatti il '68 francese e le sue proteste studentesche.

La campagna, pensata da Alessandro Michele, con immagini del fotografo Glen Luchford, si dice ispirata alle atmosfere delle nouvelle vague francese e dei film di François Truffaut e Jean-Luc Godard.

In rete però non sono state risparmiate le critiche. Per tantissimi commentatori, unire immagini di abiti griffati alla lotta per le rivendicazioni sociali e culturali degli studenti del '68 oscilla tra il ridicolo e l'opportunista e soprattutto rivela una totale mancanza di memoria storica e conoscenza degli eventi.

Il dibattito è aperto, e non conosce sosta, con l'hashtag #Guccidanslesrues.

Now on air