WEB RADIO

RMC Love Songs
 
Music Star Zucchero
 
RMC Great Artists
 
MC2
 
rmc
 
Music Star Giorgia
 
RMC 90
 
Radio Kay Kay
 
RMC 80
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Coldplay
 
RMC Duets
 
Radio Bau & Co
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Hits
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC New Classics
 
Radio Festival
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Italia
 

9 cose sorprendenti che forse non conosci sui jeans

È uno degli indumenti più diffusi al mondo (se ne vendono circa due milioni l’anno) e tutti ne abbiamo almeno un paio nel guardaroba. Ma… sappiamo davvero tutto sui jeans? Ecco  9 curiosità su questo capo d’abbigliamento, segnalate da focus.it-

I jeans più grandi del mondo

Sono stati realizzati dagli studenti dell'Istituto Arabo di Moda, in Tunisia, e misurano 50 metri.

L’asta

Un paio di jeans centenari, trovato in una miniera, è stato venduto su eBay per 46.532 dollari. Ad acquistarlo, un incaricato della Levi’s. L’azienda ha poi creato 500 copie di questo modello, messe in vendita a 300 dollari l’una.

Il compleanno

Secondo alcuni storici, il compleanno dei jeans può essere il 20 maggio 1873, giorno in cui Jacob Davis e Levi Strauss ebbero il brevetto per produrre i loro jeans.

I jeans slavati

Il primo a proporre i jeans slavati, alla fine degli Anni Sessanta, è stato Marty Friedman nel suo negozio Limbo, nell’East Village a New York.

Il peso

I jeans che pesano sui 280 grammi sono leggeri, adatti all’estate. Quelli che vanno dai 350 ai 600 grammi sono ideali per l’inverno.

L’esperimento

Uno studente dell’Alabama, Josh Le, ha indossato per 15 mesi di fila i jeans senza mai lavarli, soltanto esponendoli all’aria aperta tre volte la settimana. Ha poi contato quanti batteri erano presenti nei jeans e li ha lavati. Ha nuovamente indossato i jeans, dopo averli puliti, per 15 giorni e nuovamente contato i batteri. E, incredibile, il numero dei batteri era identico a quello riscontrato dopo ben 15 mesi senza lavatrice

La diffusione

I primi jeans si sono diffusi dopo la Seconda Guerra Mondiale: i soldati U.S.A. amavano infatti indossarli quando non erano in divisa.

La produzione

Una balla di cotone permette di realizzare circa 215 paia di jeans.

La geografia

La maggior parte dei jeans è prodotta in Cina, India e Bangladesh.

In Evidenza