Quando sono nate le patatine fritte? Finalmente la risposta!

Magari, davanti a un bel piatto di patatine fritte dorate e croccanti, vi sarete chiesti chi le abbia mai inventate. Ebbene, ecco la risposta, secondo focus.it.

Francesi o belgi?

Gli storici sostengono che a inventarle furono i francesi. La patata era arrivata in Europa dopo la scoperta dell’America, ma inizialmente fu considerata solo per il suo valore ornamentale (infatti offre dei delicati fiorellini azzurri). Il medico e nutrizionista Antoine Parmentier, intuendo il suo potere alimentare, ne sostenne invece la coltivazione. Così, ai tempi della Rivoluzione Francese (1789), si iniziò a friggere le patate e trovarle davvero molto buone. Un’altra teoria ne riconosce invece il merito ai belgi, che fin dal 1781 amavano friggere i pesciolini del fiume Mosa. Quando però quest’ultimo gelava, impedendo di pescare, gli ingegnosi belgi si affrettavano a friggere… le patate.

Now on air