Sapevate che esiste un’ora ideale per bere il caffè? E… sorpresa, non è quella che voi pensate!

Esiste un’ora ideale per bere il caffè: che vi renderà così svegli e lucidi, senza però creare assuefazione. Non si tratta però delle prime ore del mattino, come erroneamente saremmo portati a pensare. Secondo la scienza, le ore perfette in cui gustare una tazza della profumata bevanda va dalle 9.30 alle 11.30.

L'ora migliore

Come riporta Focus.it, il livello di cortisolo nel nostro sangue è al massimo tra le 8.00  le 9.00 del mattino, quando la luce del giorno ci sveglia e ci rende attivi e vigli. Bere dunque caffè a quest’ora non sortisce alcun effetto, perché siamo già ben desti. È dopo, nelle ore successive, che il cortisolo decresce e abbiamo dunque bisogno di caffeina per mantenere alti i livelli d’attenzione. Dunque, benvenuta tazzina, con l’accortezza di gustarla verso le 10 della mattina…

Now on air