WEB RADIO

Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Zucchero
 
RMC Italia
 
Music Star Pino Daniele
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Giorgia
 
MC2
 
Radio Bau & Co
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Hits
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Great Artists
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Love Songs
 
RMC Marine
 
RMC 90
 
Radio Festival
 
RMC Duets
 
Music Star Coldplay
 
Xmas Radio
 
rmc
 
RMC 80
 
RMC New Classics
 

Ecco i 7 motivi che ti spingono a mangiare di continuo

Conosciamo tutti questo vizio: nel corso della giornata, è un continuo spizzicare e sbocconcellare tra un pasto e l’altro. E porre un freno sembra impossibile. Ma… perché?

Ecco i 7 motivi scatenanti di questo appetito compulsivo, secondo il sito self.com.

Non mangi abbastanza spesso

Sembra in contraddizione, ma non è così. Se si cerca di perder peso, si mangia meno e si tende a distanziare molto i pasti. E qui sta l’errore. Per avvertire il senso di fame, che spinge alle abbuffate compulsive, bisogna mangiare uno snack (sano!) ogni tre, quattro ore.

Non mangi abbastanza cibi nutrienti

Lo snack ideale deve contenere fibre, proteine e una piccola dose di grassi insaturi. Qualche esempio: bastoncini di verdure con hummus; oppure pomodori, avocado e formaggio light.

Mangi troppi zuccheri e carboidrati

Pane e pasta troppo raffinati e zuccheri causano picchi glicemici, che spingono a concedersi nuovi spuntini.

Sei disidratato e confondi la sete con la fame

A volte basta soltanto bere un po’ d’acqua per sentir passare gli stimoli della fame. Questo perché a essere attivato, sia per gli stimoli della fame che della sete, è la medesima zona del cervello, l’ipotalamo.

Sei stressato

Lo stress produce cortisolo, un ormone che stimola l’appetito.

Mangi distrattamente

Bisogna mangiare con consapevolezza anche un piccolo snack, gustandolo a ogni boccone e apprezzandolo. Se si mangia di fretta, facendo altro, il corpo ha meno consapevolezza del cibo che stiamo ingerendo e lo stimolo della fame non passa.

Non dormi abbastanza

L’appetito e il sonno sono legati a due ormoni, leptina e grelina. Il primo fa passare l’appetito, il secondo lo fa aumentare. Dormire poco causa un eccesso di grelina, con conseguenti attacchi di fame.