Ecco quali sono i 9 luoghi più ben custoditi del mondo

Sono protetti da sistemi di sicurezza eccezionali o da truppe d’elite. SI tratta dei 9 luoghi più sicuri del mondo. Ecco quali sono, come riporta Focus.it

I caveau della Chiesa Mormone

Sono ubicati all’interno di una montagna di granito nello Utah e sono protetti da guardie armate e sensori a movimento di calore. Contengono materiale storico e genealogico.

Fort Knox

È protetto da una cintura di carri armati; si trova in Kentucky e contiene al suo interno la riserva aurea degli Stati Uniti (oltre quattromila tonnellate d’oro).

Gli archivi segreti vaticani

SI trovano nel sottosuolo dei Musei Vaticani, disposti su ben 85 chilometri di scaffali. È il Papa a poter decidere se aprirne alcuni sezioni al pubblico.

L’Area 51

Si trova nel Nevada e la leggenda popolare (alimentata da tanti film e fumetti) vuole che sia stata una zona di atterraggio di astronavi aliene. In realtà, la gran quantità di filo spinato, mine antiuomo e sensori di movimento dispiegati pare servano a proteggere un’area in cui si testano nuove tecnologie militari.

Air Force One

È l’aereo del Presidente degli Stati Uniti. È dotato di avanzati sistemi antimissile e vola scortato da una squadra di caccia F16. Ha un’autonomia di 7800 chilometri.

Il confine tra la Corea del Nord e la Corea del Sud

Si trova in una zona cuscinetto tra i due Paesi ed è strettamente presidiata da militari di entrambe le Coree. È lunga 250 chilometri e larga 4.

Federal Reserve di New York

È la banca centrale degli Stati Uniti e custodisce anche depositi aurei di altri Paesi. I caveau sono a 25 metri sotto terra.

I server di Wikileaks

Si trovano a Stoccolma, in un ex bunker militare, 30 metri sotto una roccia di granito.

Il fiume Tumen

È un fiume che si trova tra la Russia e la Corea del Nord ed è presidiato dai militari nordcoreani.

Now on air