Geniale: ecco come non confondere più il proprio caricatore dello smartphone con quelli altrui!

In un mondo di caricatori per smartphone tutti uguali, come riuscire a riconoscere senza errore il proprio ogni volta? Non è forse la domanda più filosofica del millennio, ma è un interrogativo che ci si pone più volte al giorno, soprattutto in ufficio. Bene, il trucco esiste ed è facile da mettere in pratica. Ce lo suggerisce il sito purewow.com.

Il trucco del washi tape

Basta munirsi di washi tape, ovvero lo speciale nastro adesivo giapponese dagli incantevoli pattern (si può acquistare comodamente on line). A questo punto, basta rivestire con il nastro decorato le due estremità del caricatore. E nessuno potrà mai più scambiare il suo anonimo caricatore con il vostro, così ben personalizzato.

Now on air