5 modi sorprendenti per avere asciugamani sempre freschi e profumati

È una delle piccole gioie della vita: uscire dalla doccia e avvolgersi in un asciugamano fresco e profumato, lavarsi le mani e poi usare asciugamani soffici, che sembrano accarezzare la pelle… Come fare allora per avere sempre biancheria da bagno di questo tipo? Ecco alcuni semplici consigli, suggeriti dal sito purewow.com.

Evita gli ammorbidenti industriali

Paradossalmente, rovinano le fibre naturali dell’asciugamano e lo rendono sempre meno soffice.

Tieni lontani gli asciugamani dai prodotti cosmetici

Il perossido di benzoile e gli alfaidrossiacidi, contenuti negli esfolianti e nelle creme contro l’acne, rovinano gli asciugamani e ne causano la decolorazione.

Lavali dopo averli usati tre volte

Non è bene infatti che stiano a lungo umidi.

Per pulirli, usa acqua fredda e poco detersivo

L’acqua calda può infatti farli scolorire. Troppo sapone invece deteriora le fibre, e rende meno efficace la loro capacità di asciugare l’umido.

Cambiali ogni due anni

Gli asciugamani si usano ogni giorno, più volte, dunque si usurano rapidamente. Per questo è bene sostituirli ogni due anni.

 

Now on air