WEB RADIO

RMC Love Songs
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Giorgia
 
MC2
 
RMC 90
 
Music Star Pino Daniele
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Hits
 
Radio Bau & Co
 
RMC Duets
 
RMC 80
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Kay Kay
 
RMC Great Artists
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC New Classics
 
RMC Italia
 
Radio Festival
 
Music Star Coldplay
 
rmc
 
RMC Marine
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Jovanotti
 

Ecco perché depilare le parti intime è rischioso (e tutti gli accorgimenti per non avere problemi)

La cosiddetta “ceretta brasiliana” è sempre più di moda, ma dal mondo medico arrivano numerosi allarmi circa i rischi causati da questa tendenza. Infatti, secondo il SUNY Downstate Medical Center di New York, la depilazione nelle parti più intime comporta numerose problematiche.

I rischi

La pelle, se ferita durante l’operazione, si presta ad essere ricettacolo di infezioni e potrebbe addirittura essere più ricettiva nei confronti delle malattie sessualmente trasmissibili. Se si usa un rasoio, poi utilizzato per altre parti del corpo, le infezioni possono colpire anche queste. Se invece si ricorre alla ceretta, mani inesperte possono provocare ustioni. Infine, accade che i peli depilati restino intrappolati sotto l’epidermide, provocando ancora infezioni.

I suggerimenti

Se proprio non volete soprassedere, ecco alcuni suggerimenti utili per evitare parecchi problemi. Se utilizzate il rasoio, idratate bene la pelle prima di procedere, per evitare tagli e lesioni. Se si verificano, passate della crema al cortisone e se possibile non indossate indumenti per un’ora o due. Se vi tagliate, individuate accuratamente il punto dove si è verificata la ferita, disinfettatela e passate poi sopra una crema antibiotica. Per i peli incarniti, non cercate di rimuoverli, ma passate un panno con acqua calda un paio di volte al giorno sulla zona interessata, per ammorbidire la pelle, ed esfoliatela un paio di volte a settimana. Se vi siete scottate con la ceretta, passate subito un panno ghiacciato sulla zona e poi applicate dell’aloe vera. Per lenire i rossori, potete immergere un panno pulito nel latte tiepido e passarlo sulla zona: l’acido lattico calma le infiammazioni.