Dormire con i calzini o senza? Ecco l’incredibile risposta!

Il mondo si divide in due categorie: chi ama dormire con i piedi ricoperti da soffici calzini e chi invece la notte vuole le estremità libere, senza costrizioni. Qual è però il comportamento migliore da adottare? Ecco l’influente risposta della National Sleep Foundation, l’ente statunitense che si occupa del benessere durante il sonno.

Secondo gli esperti, di notte andrebbero usati i calzini, per il semplice motivo che favoriscono il sonno. Il calore ai piedi e alle mani provoca una benefica vasodilatazione che segnala al cervello che è giunto il momento di rilassarsi e dormire. I calzini sarebbero così un ottimo rimedio contro l’insonnia. Ecco altri consigli per favorire il sonno, se proprio non si ha voglia di indossare i calzini la notte.

Stendere una coperta più pesante ai piedi del letto, in modo da riscaldare maggiormente proprio le estremità.

Utilizzare uno scaldaletto elettrico nella parte inferiore del letto.

Indossare ciabattine ben calde prima di andare a letto, in modo da suggerire al cervello che è arrivato il momento di rilassarsi.

Now on air