Incredibile: ecco perché hai bisogno soltanto di 37 capi nel tuo armadio!

Siete stanche di armadi zeppi di abiti, che spesso non indossate mai? In cui è difficile persino trovare ciò che cercate, perché i vestiti sono stratificati come ere geologiche? Bene: questa è la notizia che fa per voi: secondo il sito purewow.com per ogni stagione abbiamo bisogno soltanto di 37 capi. Ecco come fare.

La prima mossa consiste nel liberarsi di tutti gli indumenti che non indosserete mai. Valutate uno per uno tutti i vostri capi, chiedendovi sinceramente se è il caso di buttarli (se sono in pessime condizioni o tanto fuori moda da non consentire nessun ripescaggio) o regalarli (perché siete certe che non li indosserete mai più). Poi, passate alla fase due.

Per ogni stagione, selezionate 9 paia di scarpe, 9 camicie (o maglioni), 15 top, 2 abiti e 2 giacche. Naturalmente, il numero non è tassativo e si adegua alla stagione. In estate, per esempio, scegliete più top e abiti e niente giacche, ma arrivate sempre al numero magico di 37.

Dalla lista vanno naturalmente esclusi capi come pigiami, biancheria intima, costumi da bagno, jeans, accessori e gioielli.

Ricordate di avere sempre scarpe in buon numero, che permettono di dare un tono diverso allo stesso abito (tacchi alti o ballerine possono davvero cambiare l’effetto di un outfit).

Imparate a mixare con gusto i capi che fanno parte della vostra serie di 37 indumenti.

Se avete una vita sociale o lavorativa molto attiva, potete considerare l’ipotesi di creare una piccola collezione di 15 indumenti per il week end e di 20 per i vostri impegni business.

Now on air