Blu, arancio, giallo: scopri gli incredibili poteri dei colori sulle pareti della tua casa!

Il semplice bianco? Non solo, non più. Secondo gli studiosi del colore e i più rinomati interior designer, ogni stanza della casa dovrebbe avere le pareti dipinte in un colore particolare, per suscitare alcuni specifici effetti positivi. Vi abbiamo incuriosito? Scoprite come dovreste dipingere le vostre stanze, secondo i consigli del sito sheknows.com.

Sala da pranzo: scegliete l’arancione, che stimola l’appetito, e non il blu, che ha l’effetto opposto (a meno che non siate a dieta ferrea).

Cucina: evitate i toni scuri e scegliete toni rilassanti, come il crema o il talpa.

Soggiorno: la scelta ideale è il blu con qualche tono di grigio: elegante e versatile. Si può anche optare per un giallo crema (più accogliente) o per il grigio (più formale). Evitate il rosso, troppo eccitante.

Bagno: i colori più tradizionali sono il blu e il verde, ma un grigio profondo è invece più elegante e molto più rilassante.

Camera da letto: i colori consigliati sono i blu, i verdi, i marrone, che stimolano il riposo. Le tinte accese come il rosso e il giallo vanno invece evitate, non favoriscono il relax. Per chi vuole una scelta più anticonformista, si può ricorrere al bordeaux, al corallo o al pesca.

Now on air