WEB RADIO

Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Duets
 
Music Star Coldplay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Love Songs
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Zucchero
 
Radio Monte Carlo FM
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Festival
 
RMC Great Artists
 
RMC New Classics
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Pino Daniele
 
rmc
 
RMC Marine
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Hits
 
RMC 90
 
MC2
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Giorgia
 
RMC 80
 
RMC Italia
 

Make up: tutte le brutte abitudini da abbandonare

Scopri come migliorare il tuo look in pochi, semplici gesti

È incredibile quanto possa rendere più bello e luminoso il nostro aspetto l’abbandonare alcune brutte abitudini, quei gesti che spesso eseguiamo automaticamente, ma che dovremmo evitare di compiere. Ecco di cosa si tratta.

Viso

Toccarsi il viso con le mani è una pessima abitudine. Infatti, a meno che le mani non siano state scrupolosamente pulite ogni volta, rischiamo di portare germi, focolai d’infezione e irritazioni varie su guance, mento e fronte. Ugualmente dannosa è l’abitudine di umettarsi le labbra con la saliva, che invece tende a farle screpolare. Se soffriamo di labbra secche, il rimedio è questo: usare sempre un balsamo o la vaselina la sera prima di andare a dormire e ogni settimana concedersi uno scrub, strofinandole delicatamente con un mix di limone e zucchero.

Occhi

Gli occhi non vanno strofinati bruscamente: l’epidermide perioculare è infatti particolarmente sottile e delicata e il risultato degli sfregamenti violenti sono occhi arrossati e pelle rovinata. Infine, è risaputo, ma va ribadito ogni volta: i brufoletti non vanno toccati, perché si rischia di estendere l’infezione o di dar vita a una cicatrice. Un rimedio naturale contro i brufoli è l’olio di Melaleuca (olio dell’albero del tè) che usato ogni giorno riduce l’infiammazione e rende l’imperfezione meno visibile.

Capelli

Quando si legano i capelli con l’elastico, bisogna avere l’accortezza di scegliere un elastico che sia rivestito di tessuto. Quelli in gomma infatti spezzano i capelli e i rovinano. Si deve anche cercare di usare il meno possibile l’asciugacapelli, che secca la chioma e la increspa. Comunque, se si utilizzano phon, piastre e arricciacapelli, è bene sempre utilizzare il siero protettivo. Infine, i capelli vanno lavati ogni giorno solo se sono corti. Se la lunghezza arriva alle spalle, meglio lavarli ogni due giorni, ogni tre se la chioma è ancora più lunga. Il lavaggio infatti porta via gli oli naturali che rendono sani e lucidi i capelli.

Unghie

Mangiare le unghie è una delle abitudini più diffuse, ma oltre all’inestetismo che provoca, è causa anche di infezioni particolarmente fastidiose. Per evitare di cadere in tentazione, si può ricorrere a quei liquidi inibitori, dal sapore tanto terribile da scoraggiare il portare le mani alla bocca. Altre soluzioni sono quella di adottare una splendida manicure, in colori brillanti (per paura di rovinarla, la tentazione sarà meno forte) o dedicarsi a qualche passatempo che impegni le mani (giochini al computer o sullo smartphone sono l’ideale).

In Evidenza