WEB RADIO

Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Marine
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC 90
 
Xmas Radio
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC 80
 
rmc
 
RMC New Classics
 
MC2
 
Music Star Giorgia
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Zucchero
 
RMC Italia
 
Radio Kay Kay
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Festival
 
RMC Great Artists
 
Music Star Coldplay
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Love Songs
 
Radio Bau & Co
 
RMC Hits
 
RMC Duets
 

I consigli make up che regalano dieci anni in meno

Poco fondotinta, lipstick chiari e niente polveri glitter: scoprite come sfoggiare un look giovane e fresco

Molto spesso un make up sbagliato ci fa apparire con il viso più stanco e segnato di quanto non sia in realtà e può persino renderlo più vecchio di parecchi anni. Per non commettere mai più simili errori, ecco alcuni utili suggerimenti (dal sito di Oprah Winfrey), facili da mettere in pratica.

Errore 1: usare troppo fondotinta

Un fondotinta troppo spesso tende a creare delle sottili crepe sul viso e spegne la luminosità naturale della pelle. Bisogna scegliere un prodotto liquido e setoso, applicarne poco e tenersi lontani da quei flaconi che riportano scritte come Formula Mat o Long Wearing.

Errore 2: usare troppo correttore per coprire le occhiaie

Esagerare con il correttore attira l’attenzione sulle rughette intorno agli occhi. Bisogna invece usare uno stilo illuminante, non opaco, da applicare solo nella zona vicina all’angolo interno dell’occhio.

Errore 3: scegliere un colore troppo scuro per il lipstick

I colori scuri fanno sembrare più piccole le superfici che ricoprono. Ecco perché usare un lipstick nei toni del viola, del marrone o del prugna fa sembrare le labbra più sottili e meno carnose di quanto non siano. I colori da preferire, per labbra piene e giovani, sono i rosa vibranti, i pesca, i rossi vivi.

Errore 4: usare le polveri glitter

Purtroppo le polveri glitter rendono più visibili rughe e segni d’espressione, quindi ultimare il trucco utilizzandole è errato. Meglio usare un prodotto poco translucido, da applicare solo su naso, mento e tempie, sfumandolo poi con un kleenex.

Errore 5: scegliere un eyeliner nero

L’eyeliner va usato (evidenzia gli occhi), ma nei toni del marrone. Il nero infatti indurisce eccessivamente lo sguardo. Il marrone invece è più armonioso. Meglio poi evitare le linee nette e decise, che fanno sembrare più pesanti le palpebre, sfumando delicatamente il colore con un cotton fioc.

Errore 6: non usare il blush

Un tocco rosato dona freschezza al viso e può anche regalare un effetto lifting. Per ottenerlo, basta sorridere e applicare il blush immediatamente sotto la zona più carnosa delle guance. Il colore va sfumato verso le tempie con movimenti circolari, non in linea retta.

Errore 7: usare una matita troppo scura per le sopracciglia

Sopracciglia troppo scure rispetto ai capelli sono anti-estetiche e appesantiscono lo sguardo. Il colore della matita per enfatizzarle va scelto di uno o due toni più chiaro rispetto quello naturale. Se le sopracciglia sono rade, si può anche applicare un gel marrone, spazzolandole verso le tempie.