16/03/2016

5 foto dei nostri figli che non devono essere condivise su Facebook

Ecco un elenco di categorie che bisogna evitare!

Da quando esistono i social network, la tentazione di condividere con gli altri la propria vita si è diffusa a macchia d’olio.

Immagini di persone che non conoscete – o comunque che non frequentate ma che sono vostre “amiche” – vi inondano la bacheca.

E' bene tenere presente che ci sono 5 categorie di foto che ritraggono i nostri figli e che non dovrebbero essere assolutamente condivise.

1. Prima di postare o “taggare” su Facebook le immagini di bambini che non sono i vostri – soprattutto se si vedono in faccia – è bene chiedere il permesso.

2. La foto del luogo in cui i vostri figli vanno a scuola

3. Non pubblicate mai un’immagine con il nome intero del bambino

4. Le foto di bambini mentre sono nudi: ad esempio mentre fanno il bagnetto

5. In generale, ciò che ai vostri figli non farebbe piacere venisse pubblicato

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

Stefano  Bragatto

Stefano Bragatto

Stefano Bragatto è Laureato in Farmacia all’Università degli Studi di Trieste. E’ la voce più giovane di RMC, anche se il suo debutto nel network monegasco risale al 2001.

Ama viaggiare, leggere i quotidiani e ascoltare la radio! Tifa per l'Udinese e i suoi artisti preferiti sono: Zucchero, Venditti, Keane, Simply Red, Anita Baker e Sade.

Calendario dei post