24/02/2016

Questo bambino ha perso il 75% della sua vista per un giocattolo che probabilmente avete a casa

Ci sono giocattoli che quasi non dovrebbero esistere per i danni che possono causare ai bambini

I famosi puntatori laser che vediamo spesso durante le partite di calcio, sono estremamente pericolosi per la salute.

Ne sa qualcosa il bambino residente in Tasmania, che ha perso il 75% della vista per colpa di uno di questi oggetti.

Purtroppo giocando ha diretto il laser verso i suoi occhi. Un'azione che gli è stata fatale.

Questo fatto ci ricorda che i puntatori laser non sono dei giocattoli da consegnare ai bambini e che vanno usati con cautela.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti all'articolo

  • 04 Marzo 2016 - 22:10

    Aldo

    Russo

    Questa è una bufala. IL laser brucia la retina e non lascia nessuna traccia visibile, tantomeno gli occhi arrossati. In più i laser giocattolo hanno potenze bassissime e sono filtrati. Si dovrebbe togliere il filtro e puntarlo con precisione all'interno dell'occhio. Il bambino della foto avrà una banale congiuntivite.

    Rispondi

Stefano  Bragatto

Stefano Bragatto

Stefano Bragatto è Laureato in Farmacia all’Università degli Studi di Trieste. E’ la voce più giovane di RMC, anche se il suo debutto nel network monegasco risale al 2001.

Ama viaggiare, leggere i quotidiani e ascoltare la radio! Tifa per l'Udinese e i suoi artisti preferiti sono: Zucchero, Venditti, Keane, Simply Red, Anita Baker e Sade.

Calendario dei post