WEB RADIO

RMC Marine
 
RMC Love Songs
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Coldplay
 
Radio Festival
 
Radio Bau & Co
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Zucchero
 
RMC New Classics
 
RMC 90
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Pino Daniele
 
MC2
 
Radio Monte Carlo FM
 
Radio Kay Kay
 
RMC Hits
 
RMC Duets
 
RMC Italia
 
Xmas Radio
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC 80
 
RMC Great Artists
 

17 Febbraio 2016

5 trucchi per sapere se hai l'alito cattivo

Nella maggior parte dei casi di alito cattivo persistente, proviene da un accumulo di batteri all'interno della bocca...

Se le persone si tirano indietro quando parlano con voi, potrebbe essere a causa del vostro alito.
 
In farmacia è in vendita uno strumento che vi indica se avete l'alito cattivo.

Il test diventa blu dopo averci messo un po’ di saliva. Se non vi è nessun cambiamento di colore, significa che non avete problemi.

Esistono però altri metodi per capire se il vostro alito non è profumatissimo:

1) Test sul polso
Se leccate l'interno del polso, lasciate asciugare per un minuto e poi lo annusate. Se soffrite di alitosi, i solfati saranno trasmessi dalla vostra lingua alla pelle.
 
2) Cattivo sapore
Un'altra cosa che vi può scoprire se avete l'alito cattivo è un cattivo sapore in bocca. Forse non si può capire soffiando tra le mani a conchiglia, ma si può sicuramente sentire l'alito cattivo. Si nota l'odore dopo cibi molto piccante o dopo aver consumato alcolici o bibite zuccherate. Lavarsi i denti o usare collutori di solito risolve questo problema.

3) Test con Halimeter
Il modo migliore per controllare l'alito è visitare il vostro dentista che farà un test con Halimeter. Halimeter è uno strumento che misura l'esatta concentrazione dei composti solforati presenti nel respiro e nella saliva.

4) Test con una garza di cotone
Un altro modo per accertare l'alitosi è con l'aiuto di una garza di cotone. Strofinate la garza sul retro della lingua e poi annusatela. Se la garza ha un odore sgradevole, avete l'alito cattivo.


5) Test con un filo interdentale
Anche con un filo interdentale potete sapere se avete l'alito cattivo. Prendete un filo e passatelo tra i molari, là dove rimangono sempre incastrati i residui di cibo. Annusate il filo. Com'è il sapore? Ecco, così è il vostro alito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

Stefano  Bragatto

Stefano Bragatto

Stefano Bragatto è Laureato in Farmacia all’Università degli Studi di Trieste. E’ la voce più giovane di RMC, anche se il suo debutto nel network monegasco risale al 2001.

Ama viaggiare, leggere i quotidiani e ascoltare la radio! Tifa per l'Udinese e i suoi artisti preferiti sono: Zucchero, Venditti, Keane, Simply Red, Anita Baker e Sade.

Calendario dei post

Multimedia

RMC NICK NIGHTFLY GIULIA MAZZONI 08-11-2016
 
Il Titanic ricostruito in Cina per un resort turistico
 
Lo spot di Natale di Allegro realizza il sogno di ogni nonno
 

Seguici su Facebook