WEB RADIO

RMC Italia
 
RMC 90
 
RMC Duets
 
Music Star Jovanotti
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Marine
 
RMC Hits
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Giorgia
 
rmc
 
RMC Love Songs
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
RMC Great Artists
 
Xmas Radio
 
Radio Kay Kay
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC New Classics
 
MC2
 
Radio Festival
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC 80
 
Radio Monte Carlo FM
 

Alicia Keys promuove un video che chiede giustizia per gli afroamericani

Dopo le ultime tensioni razziali negli U.S.A. molte star prendono posizione: Rihanna, Bono e Beyoncé, tra gli altri, appaiono nella clip che denuncia le violenze subite dalla comunità di colore

Alicia Keys e la sua fondazione Here We Are hanno realizzato un video di denuncia delle violenze subite nel corso degli ultimi anni dalla comunità afroamericana. Gli ultimi tragici fatti di cronaca (le uccisioni da parte della polizia di due cittadini di colore in Louisiana e Minnesota, e i fatti di Dallas, dove un cecchino ho ucciso cinque poliziotti durante la veglia funebre in onore proprio di quelle due vttime innocenti) hanno creato scalpore e mobilitato la società civile. Adesso a muoversi è anche la comunità artistica.

Il contributo delle star

Parecchie star hanno preso parte alla clip, intitolata "23 Ways You Could Be Killed If You Are Black In America" (23 modi in cui potresti essere ucciso se sei di colore in America). Beyoncé, Rihanna, Bono, Pharell Williams, Queen Latifah, Lenny Kravitz e molti altri altri personaggi celebri citano uno dei motivi per cui nel corso degli anni tanti afroamericani hanno perso la vita. «Guidando l'auto della tua fidanzata, con un bambino sul sedile posteriore» dice Beyoncé, alludendo all'uccisione di Philando Castile in Minnesota; «Vendendo cd fuori da un supermercato», ricorda l'attore Taraji P Henson, ricordando la morte di Alton Sterling in Louisiana; «indossando un cappuccio» afferma Pharrell Williams, riferendosi a Trayvon Martin, ucciso dalla polizia nel 2012 in Florida. 

L'appello di Alicia

Il video si conclude con un appello di Alicia Keys: «Chiediamo una trasformazione radicale per guarire una lunga storia di razzismo. Tutti gli Americani hanno il diritto alla vita e al conseguimento della felicità».