WEB RADIO

RMC Hits
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Giorgia
 
Xmas Radio
 
Music Star Zucchero
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC 90
 
rmc
 
RMC New Classics
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Italia
 
Radio Festival
 
MC2
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Duets
 
RMC 80
 
RMC Love Songs
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
RMC Great Artists
 

TASCHEN/Annie Leibovitz

Le leggendarie immagini della grande fotografa statunitense. Guarda le foto esclusive

Il suo obiettivo ha catturato le immagini dei potenti della Terra e quelle delle celebrità dello show business. La Regina Elisabetta d’Inghilterra e Lady Gaga, Hillary Clinton e Rihanna, Keith Haring e John Lennon hanno posato nei suoi set laboriosamente costruiti (è ormai proverbiale la meticolosità e la ricchezza dei suoi scenari fotografici) restituendoci un’immagine di sé sempre naturale, intima e profondamente emotiva. È lo special touch di Annie Leibovitz, la fotografa che ha raccontato il nostro mondo con le sue immagini colorate, coraggiose, concettuali, perfette sia per le grandi mostre nelle gallerie d’arte che per le copertine dei magazine più patinati. Un’artista che mescola l’alto e il basso, il quotidiano e il regale, ottenendone sempre scatti che segnano i tempi e ce ne fanno sentire il battito.

Narrazioni in uno scatto

Nasce nel Connecticut, Annie, nel 1949. Ma la sua non sarà una vita relegate nella classica provincia americana. Al seguito del padre, militare, viaggia a lungo. La madre le fa invece studiare danza con maestri che provengono dalla scuola dei balletti russi di Diaghilev. È qui che Annie impara la potenza dei movimenti del corpo, dei gesti, del colore. Una lezione che metterà a frutto anni dopo, quando si troverà, quasi per caso, a lavorare ai primi numeri del magazine Rolling Stone. Nasce un nuovo modo di fare giornalismo, attaccato alla realtà, partecipe, ironico. E Annie è lì, in tour con i Rolling Stones, in quel periodo di eccessi in cui tutto sembrava possibile. In questo periodo folle ed entusiamante Annie matura il suo approccio naturale, intimo, alle foto. Vengono poi gli anni di Vanity Fair, in cui Annie studia la composizione concettuale delle immagini e crea vere e proprie narrazioni in uno scatto, come la celeberrima copertina di Demi Moore, incinta, vestita solo del suo anello, o la tragica, dolente foto di John Lennon abbracciato a Yoko Ono, in una posa che mostra tutta l’innocenza dell’artista. Solo cinque ore dopo lo scatto della foto, Lennon sarà ucciso dai colpi di pistola di Mark Chapman.

Persone, non celebrities

Le celebrità che sfilano dinanzi alla macchina fotografica di Annie non si contano: Marck Zuckerberg, Meryl Streep, Liz Taylor, Sylvester Stallone. Ma Annie in loro non vede le star, ma tipi umani: «Non sopporto la parola “celebrity”, è così insolente», dichiara «Lavoro per riviste che parlano di celebrità, ma io fotografo persone colte nel corso delle loro vite, e fotografo le persone perché sono interessata a quello che fanno». È questa profonda onestà intellettuale ad animare di risonanze profonde le foto di Annie.

Il volume Taschen

Immagini alle quali  la nota casa editrice Taschen ha dedicato un prestigioso “sumo sized book”, con leggio firmato dal celebre designer Marc Newson. Un progetto sviluppato con amore e dedizione che raccoglie quarant’anni di intenso lavoro fotografico, con ritratti che hanno segnato il nostro tempo di attori, scrittori, artisti, atleti, statisti, uomini d’affari. Oltre 250 scatti d’autore, corredati da saggi di Annie Leibovitz, Graydon Carter (direttore di Vanity Fair USA), Hans Ulrich Obrist (critico d’arte) e Philip Roth. Il volume è disponibile con quattro copertine differenti: Whoopi Goldberg, Keith Haring, David Byrne, Patti Smith.

 Scopri il libro Taschen dedicato a Annie Leibovitz

 

CHI È

Taschen è una celebre casa editrice tedesca di luxury book dedicati al mondo dell’immagine, dell’arte, della moda e del costume. Fondata a Colonia nel 1980 da Benedikt Taschen, ha come missione pubblicare libri favolosi e innovativi. Il suo motto è: «Noi non seguiamo le tendenze. Le creiamo».

Fotografia, architettura, sport, grandi personaggi, design, storia della pubblicità, cinema, comics sono solo alcuni dei temi affrontati negli splendidi volumi del catalogo Taschen. I suoi shop si trovano nelle principali città europee e statunitensi: Londra, Parigi, Berlino, Colonia, Bruxelles, Copenaghen, New York, Miami, Los Angeles (a Beverly Hills e Hollywood) e dalla primavera 2015, anche Milano.

Con lo speciale dedicato al volume Taschen su Frank Sinatra (“Frank Sinatra ha il raffreddore”) RMC dà inizio a una prestigiosa collaborazione con la casa editrice tedesca.