WEB RADIO

MC2
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC 80
 
RMC Love Songs
 
Radio Monte Carlo FM
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Giorgia
 
RMC Duets
 
RMC New Classics
 
RMC Hits
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
rmc
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Great Artists
 
RMC Marine
 
RMC Italia
 
Music Star Jovanotti
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Zucchero
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Radio Festival
 
RMC 90
 
Music Star Coldplay
 

Barcellona ai piedi di Manolo

Manolo Blahnik, special guest della diciassettesima edizione della fashion week catalana, ha ricevuto a Barcellona un prestigioso riconoscimento alla carriera

Parli di Manolo Blahnik e ti viene subito  in mente la spumeggiante Carrie Bradshaw di "Sex and the City", che delle scarpe dello stilista aveva fatto una vera e propria ossessione, tanto da arrivare all’altare con un indimenticabile paio blu elettrico in seta e cristalli nell’ultimo atto della versione cinematografica. E’ considerato il couturier di calzature  più famoso al mondo e le sue creazioni sono l’oggetto del desiderio di qualsiasi shoes addicted che si rispetti. Le sue decolletè sono anche le più costose in assoluto e pur di averle le celebrities di mezzo pianeta non badano a spese. Uno dei modelli più cari che siano mai stati realizzati, uno stivale in coccodrillo bianco, colorato a mano e con l’interno in visone bianco, è stato creato  appositamente dal poliedrico designer per la rapper di "Lighters Up", Lil ‘Kim.

Ambasciatore di Style

73 anni e una scia di successi alle spalle, lo stilista spagnolo quest’anno è stato ospite alla 17 esima edizione di 080 Barcellona Fashion, un evento che si è svolto dal 1 al 5 febbraio presso la Casa Lotja de Mar dove è stato nominato ambasciatore per la moda e la cultura catalana nel mondo davanti ad un ammirato parterre di 300 persone. Ha inoltre  presentato  il suo libro "Gesti fugaci e ossessioni", una prestigiosa monografia che omaggia i suoi 40 anni di carriera, tra schizzi di tacchi e instantanee dei suoi diari. Vestito con un elegante completo sartoriale viola e onorato del riconoscimento, il visionario  Blahnik si è inaspettatamente definito "antico", dichiarando di non essere mai stato al passo con l’ultima moda .«Amo toccare con mano i tessuti», ha detto e si è dimostrato un appassionato cultore del prodotto artigianale rivelandosi, con le sue creazioni, uno straordinario scultore di vere e proprie opere d’arte. E tutto questo anche grazie all’aiuto dei suoi  fidati collaboratori, a cui è romanticamente legato fin dagli inizi della sua luminosa carriera. In fondo perché cambiare un team, quando, come ama ripetere «per cambiare la tua vita basta indossare un paio di tacchi alti»…

In Evidenza