La ragazza con le gambe più lunghe d’America

Si chiama Holly Burt e con il suo metro e ventisei centimetri di gambe sta per aggiudicarsi il bizzarro titolo statunitense

Si chiama Holly Burt, è una ventenne originaria della Florida che vive a New York e sta per conquistare il titolo di “donna con le gambe più lunghe d’America». Holly, che per la cronaca è alta un metro e 98 centimetri, può vantare gambe lunghe un metro e ventisei centimetri, tali da annullare il precedente primato della modella Lauren Williams, che le ha più “corte” di un centimetro e mezzo. Per la ragazza si tratta di una bella soddisfazione: se prima a scuola era soprannominata “giraffa” e presa in giro per le sue telescopiche estremità, adesso è diventata celebre.

Vantaggi e problemi...

Holly è stata un’atletica giocatrice di calcio e pallacanestro e spera ora di avere un futuro da modella, anche se il suo sogno è finire gli studi. Il difetto di essere tanto alta? «Trovare abiti della misura giusta e viaggiare in aereo e in alcuni modelli di auto», ha ammesso lei ridendo. Per quanto riguarda la ricerca dell’anima gemella, ha confessato che a New York adesso è più facie. E che «Non accetto appuntamenti da chi non raggiunge il metro e novanta d’altezza»…

Now on air