Expo 2015

Save for a stove

Basta una semplice stufa da cucina per migliorare le condizioni di vita in Burkina Faso: alla scoperta di una delle stazioni tematiche del Pavillon Monaco

Una delle stazioni tematiche ospitate nel Pavillon Monaco è dedicata al progetto, sostenuto dal Principato di Monaco, “Save For A Stove”, dell’Organizzazione non-governativa Entrepreneurs du Monde. Scopo dell’iniziativa è migliorare le condizioni di vita della popolazione rurale in Burkina Faso grazie alla produzione, vendita e uso di stufe da cucina e fornelli a gas. Nella stazione è possibile vedere una cucina tradizionale e alcuni mezzi di illuminazione locali messi a confronto con i nuovi dispositivi realizzati grazie al progetto.

La vita nel Burkina Faso

A spiegare nei dettagli “Save For A Stove” è un filmato dedicato alla vita nel Burkina Faso. Si apprende così che, nelle zone rurali, per cuocere si utilizza legna da ardere, tra le cause che hanno contribuito al degrado delle foreste e all’inquinamento dell’aria. “Save For A Stove” contribuisce a far aumentare la penetrazione di stufe a basso consumo, coinvolgendo anche i commercianti locali. È così minore la dipendenza dal legno come combustibile, e si diminuiscono il degrado delle foreste e l’inquinamento atmosferico.

Now on air