WEB RADIO

Music Star Jovanotti
 
Music Star Coldplay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
rmc
 
Xmas Radio
 
RMC Love Songs
 
Radio Festival
 
Music Star Giorgia
 
RMC Marine
 
RMC Duets
 
RMC 90
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
RMC Great Artists
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Zucchero
 
Radio Kay Kay
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
MC2
 
RMC New Classics
 
RMC Hits
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC 80
 

Sting accende di emozione il Gala della Croce Rossa Monegasca

Fuochi d'artificio e un grande show: le immagini esclusive del grande concerto che ha scaldato la Salle des Etoiles per il Gala della Croce Rossa

Poco prima della mezzanotte il cielo di Monte Carlo s’illumina con i fuochi d'artificio, e tutti portano il naso all’insù, molti con gli smartphone in mano in modalità video. Poi, finalmente, ecco le prime note di "Message In A Bottle", il sipario si apre, il volume inonda la sala. Sting al basso e la sua formidabile band sono sul palco e prendono per mano il pubblico. Concerto vibrante, di qualità, e tante emozioni che volano sulle note di grandissimi successi: "Englishman in NY", "Every Little Thing She Does Is Magic", e poi "So Lonely", "Walking On The Moon", "Roxanne", "Shape Of My Heart". La star musicale del gran galà è lui, saluta tutti, anche con qualche parola in francese e invita tutti a cantare e a ballare.

Il saluto di Sting

La Salle des Etoiles si accende, sono in molti della generazione di Sting e dei Police. Quando il musicista intona "Desert Rose" scattano tutti in piedi, e con la coinvolgente "King Of Pain" si inizia a ballare. C’è chi prende i tovaglioli in mano e li fa roteare e si arriva all’ovazione quando partono le prime note di "Every Breath You Take". E non è facile smuovere un pubblico "catturato" in abiti da sera spesso complicati da indossare e smoking attillati. Un gran bel concerto e per il finale Sting, in T-shirt e jeans, prende la chitarra per regalare un’ultima intensa emozione con "Fragile". Si spengono i riflettori – “Thank you very much!” – dice l'artista congedandosi, e giù applausi. C’è ancora tempo per la musica per chi ha voglia di tirare fino a tardi. Sul palco arriva il duo Cassius per un dj set ad alta energia. Sono passati dieci minuti dopo l’una, e per Alberto II e la moglie, la principessa Charlene, è tempo di ritirarsi. Di nuovo tante mani da stringere, sorrisi e qualche abbraccio affettuoso. E’ stato il Gala de la Croix Rouge Monegasque numero 67. Bonne nuit à tout le monde.

(Foto: © Le Palais Princier/Pierre Villard/SBM; © Le Palais Princier/Eric Mathon/SBM; © Le Palais Princier/Frederic Nebinger/SBM)