WEB RADIO

Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Hits
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
MC2
 
RMC Marine
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Duets
 
RMC New Classics
 
RMC 90
 
RMC Love Songs
 
RMC Italia
 
Radio Bau & Co
 
Radio Kay Kay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Great Artists
 
Music Star Giorgia
 
Radio Festival
 
RMC 80
 
rmc
 
Radio Monte Carlo FM
 

La serata di Gala "I Defend": le foto

Le immagini più suggestive del gala benefico a Monaco della Robert F. Kennedy Human Rights Europe, l’associazione che lotta per il rispetto dei diritti umani nel mondo

È stato un grande evento di risonanza internazionale quello del 16 luglio al Riva Tunnel di Monte Carlo: la serata benefica “I Defend” in favore di Robert F. Kennedy Human Rights Europe (sezione europea della Fondazione), che vuole difendere lo straordinario valore dell'etica e dei principi umani, unendolo al bello di quello che l'uomo, nelle arti, ha saputo produrre. Un evento nel nome dell'orgoglio e della civiltà: un connubio di arte, gastronomia e celebri personalità, pronte a rendere un'occasione di mondanità il vero e proprio simbolo di "I defend".

Il gala

La serata è stata presieduta da Kerry Kennedy, figlia di Robert Kennedy e presidente della Robert F. Kennedy Human Rights, che ha approfondito le ragioni e gli obiettivi della Fondazione; è stato in seguito proiettato un video che la ritraeva bambina, tra i suoi affetti familiari, nella leggendaria villa di Hyannisport. Alan Friedman e Giorgia Surina hanno poi letto sul palco monologhi delle vite dei difensori dei diritti umani sostenuti dai progetti della Fondazione.

L'asta

Tra i momenti clou del gala l’asta, che ha visto come battitore François Tajan, Co-President della celebre casa d’aste Artcurial, per un ricavato di oltre 300mila euro ottenuto fra asta live e silent auction. Grande successo per gli scatti del celebre fotografo Harry Benson, ospite della serata: la sua foto di Robert Kennedy insieme alla figlia Kerry è stata aggiudicata a 16.000 euro. Il primissimo modello della nuova Fiat 500 Cabriolet è stato battuto per 55mila euro. A presentarlo, l’artista e artigiano umbro Stefano Conticelli, che lo ha personalizzato all’insegna del motto “I have a dream” e ha offerto una proiezione video del suo making-of, sostenendo l’artigianalità italiana a tutto tondo. Al cocktail inaugurale era presente anche S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco.

La cena

La cena è stata organizzata dal team del celeberrimo chef Gualtiero Marchesi che ha deliziato gli invitati con il suo rinomato risotto oro e zafferano, l’astice alla crema di peperoni dolci, la meringata all’italiana con salsa di ribes rosso. Tra gli interventi, notevole quello di Frank La Rue, fra i più apprezzati avvocati esperti nei diritti umani nonché direttore delle operazioni europee della Robert F. Kennedy Human Rights. Il giorno successivo è stato organizzato, sotto l’egida della Fondazione e con l’aiuto di Lia Riva, un tour per giornalisti e celebrities a bordo di un Riva Venere. Gran finale all’Aquarama Lounge dello Yacht Club di Monte Carlo con un aperitivo e lunch di 20 invitati.  

(Foto Valeria Maselli Photographer)