SUPERTEST OPEL CORSA 1.0 TURBO

Stile e tecnologia la ricetta vincente dei tedeschi

Ottimo il nuovo motore tre cilindri turbo da 115 CV

E’ un mix di eleganza e tecnologia la nuova Opel Corsa 1.0 turbo da 115 CV. Da quando Opel ha cominciato la sua rivoluzione giocando su due campi, design e tecnologia, i risultati si vedono. Dopo il successo di Adam e Mokka, con la Corsa si è toccato delle vette superiori grazie al nuovo motore turbo tre cilindri a benzina da 115 CV. E tralasciando per un attimo la parte estetica della vettura, conviene concentrarsi su questo nuovo motore. Tre cilindri di solito sono sinonimo di vibrazioni, guida ruvida e strappi. Qui invece siamo di fronte a un motore pastoso, costante e con picchi di sportività inaspettati. Davvero una bella sorpresa, grazie anche al telaio di Corsa che regge bene la sportività e che con un motore adeguato dà il meglio di sé.

Uno stile elegante

Tuttavia, anche dal punto di vista estetico, l'aggiornamento è stato molto sostanzioso, tanto che tutte le superfici esterne sono cambiate. Un grosso lavoro è stato fatto nel frontale, che richiama quello della più piccola Opel Adam: la mascherina, più grande, è collocata più in basso, sotto i caratteristici fari che hanno un “gradino” nella parte inferiore. Questi elementi, così come i fanali posteriori che si allungano anche sul portellone, danno l'impressione di un'auto più larga e slanciata. Lo stesso effetto viene raggiunto nella fiancata, ora “mossa” da due profonde nervature che solcano le lamiere; anche le ruote in lega di 17” dell'auto del test (optional, assieme all'assetto sportivo e allo sterzo più diretto) contribuiscono parecchio ad accentuare la sportività della linea che nella tre porte diventa un vero coupé.

Interni hi tech

Elegante e concreta, anche se qualche plastica di troppo ne limita la perfezione, la Corsa si rinnova anche negli interni con tanta tecnologia. La consolle ospita lo schermo a sfioramento di 7” dell’Intellilink, il dispositivo (optional a 300 euro) che consente di visualizzare immagini e video e di ascoltarAdame dagli altoparlanti della vettura i brani musicali memorizzati nel proprio smartphone; inoltre, è possibile ascoltare stazioni radio internet (con le app chiamate Stitcher e Tune-In) e visualizzare un navigatore. La app relativa si chiama BrinGo, costa una cinquantina di euro e consente di scaricare le mappe europee nello smartphone, di modo che poi si possa navigare offline. Il sistema è interessante. Potrebbero essere posizionati meglio anche i comandi del “clima” automatico, che sono troppo in basso, ma presto ci si fa l’abitudine.

Promossa su strada

Nel complesso Opel Corsa 1.0 turbo da 115 CV si muove bene su strada, ha una linea elegante e il motore ha consumi di tutto rispetto, si fanno anche 20 km al litro in condizioni standard, se invece andate in autostrada e tirate le marce, si scende sui 14 km al litro, dipende sempre da come usate il piedino sull’acceleratore. Quello che è certo è che per 17500 euro, costo di listino del modello provato, devi avere tutto quello che serve per sfondare in un settore dove la concorrenza è molto agguerrita.

Now on air