La Balestra Veloce di Leonardo in anteprima

Costruita secondo le indicazioni del genio da Vinci, è stata presentata al castello Sforzesco di Milano

È stata un’anteprima mondiale emozionante quella del 24 giugno a Milano, quando il centro studi Leonardo3 ha presentato il primo modello inedito e funzionante della Balestra Veloce di Leonardo da Vinci. L’arma è stata progettata in base ai fogli 143, 153 e 155 del Codice Atlantico da Edoardo Zanon di Leonardo3, in collaborazione con la Federazione Balestrieri Sammarinesi.

Il primo modello perfettamente funzionante

È nata così il primo modello perfettamente funzionante della Balestra, a opera del maestro balestriere Danilo Giovannini. La costruzione è avvenuta grazie a un rigoroso studio filologico del progetto leonardesco e nel rispetto totale delle tecniche di costruzione dell’epoca. La Balestra consente una grande precisione e potenza nel tiro. È inoltre dotata di un meccanismo di carica rapida, inesistente persino nelle moderne balestre tradizionali. Durante l’anteprima, che si è svolta presso il fossato antistante al Castello Sforzesco di Milano, si sono svolte dimostrazioni di tiro con la balestra tradizionale e con quella di Leonardo di Vinci, che – forse per la prima volta nella storia – ha scagliato il suo primo dardo.

L'esposizione presso la mostra Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo

Da sabato 27 giugno la Balestra Veloce è mostrata al pubblico presso la mostra Leonardo3 - Il Mondo di Leonardo (aperta fino al 31/12/2016), in Piazza della Scala a Milano. L’esposizione sta per toccare i 400 mila visitatori ed è una delle offerte culturali di maggior appeal nell’ambito di Expo Milano 2015.

L’evento della Balestra fa parte, insieme a molte altri dedicate a Leonardo da Vinci, del cartellone di ExpoinCittà, il progetto voluto dal Comune di Milano e dalla Camera di Commercio di Milano che vanta oltre 23 mila appuntamenti durante il semestre dell’Esposizione Universale.

Now on air