Mariah Carey celebra la sua carriera ma finisce sotto accusa per una foto

Un best e un’inedito per la star. Ma sui social è polemica: l’immagine di copertina è troppo ritoccata…

Un nuovo singolo “Infinity” e un album che contiene alcune delle sue hit più celebri: è “Mariah Carey #1 To Infinity”, in uscita il 19 maggio. L’album raccoglie in ordine cronologico i 18 singoli (tra cui “Vision of Love”, “Love Takes Time”, “Thank God I Found You” e “We Belong Together") che nel corso della carriera dell’artista hanno raggiunto la prima posizione nella classifica Hot 100 di Billboard. Ultima traccia è l’inedito “Infinity”, di cui Mariah è co- autrice e produttrice. Il brano esce il 27 aprile, accompagnato da un video diretto da Brett Ratner (“Red Dragon”, “Rush Hour”, “X Men Conflitto finale”). Lo stesso giorno a Las Vegas è previsto un grande evento, per il lancio della residency della star al Caesars Palace. Battezzato “Mariah Carey #1’s,” lo spettacolo, concepito appositamente per il teatro del celebre locale, il Colosseum, comprende le 18 hit dell’album, canzoni particolarmente amate dai fan e alcuni brani mai eseguiti dal vivo.

Le polemiche sui social

Un ritorno sulle scene in grande stile, guastato però da alcune polemiche sui social. La foto di copertina della raccolta mostra infatti una Mariah a dir poco filiforme, mentre le ultime immagini della diva la ritraggono più felicemente prosperosa. E, in tempi di orgoglio curvy e apprezzamento delle forme più piene e naturali delle donne, l’eccesso di photoshop non è ben accolto dai fan. Poco tempo fa anche Beyoncé, che invece mostra sempre senza problemi le sue linee burrose, è stata accusata di uso esagerato del fotoritocco: in questo caso sotto accusa era la sua pelle, meno perfetta al naturale di quanto apparirebbe nelle campagne pubblicitarie di cui è testimonial.

Now on air