WEB RADIO

Music Star Zucchero
 
RMC Hits
 
RMC New Classics
 
Radio Kay Kay
 
RMC Duets
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 
RMC 80
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Monte Carlo FM
 
Xmas Radio
 
RMC Love Songs
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC 90
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Giorgia
 
RMC Marine
 
RMC Italia
 
rmc
 
Monte Carlo Nights Story
 
MC2
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Festival
 
RMC Great Artists
 

libri

"Ciao, sono Hiro" il libro dello chef giapponese pubblicato da Gambero Rosso

Su Sky e Rai nell'ultimo anno ha conquistato gli italiani con la sua cucina

Come non amare Hirohiko Shoda? Il giovane chef giapponese che, dopo dieci anni di ristorazione italiana nella sua nazione presso il “Ponte Vecchio” di Osaka, ha deciso di trasferirsi da noi nove anni fa, arrivando alle Calandre a fianco di Massimiliano Alajmo.
Nell'ultima stagione si è fatto conoscere dal pubblico televisivo, dalle papille gustative ricercate, di Gambero Rosso Channel (SKY 412) con la sua trasmissione “Ciao, sono Hiro”, regia di Stefano Monticelli, dove cucina e insegna a cucinare con una dolcezza e una simpatia fuori dal comune, in un ambiente in cui se non spiattelli sul muro qualcosa sembra tu non abbia nulla da dire.

I tormentoni “top”, “consistenza panna fresca” o “scibolare” sono entrati nel modo di parlare di tutti i suoi fans. Non lavorando in un ristorante in maniera “residente”, potete ingaggiarlo per anche per un evento o una cena, esclusiva e spettacolare, anche a casa vostra.

I suoi riferimenti in cucina sono tutti uomini che hanno innovato molto come: Ferran Adrià, Joel Robuchon, Gualtiero Marchesi. Mentre le sue aspirazioni artistiche sono: Pablo Picasso, Joan Mirò, Jackson Pollock, Gustav Klimt e Frida Kahlo. Artistiche perché per Hiro, da buon giapponese, l'estetica resta comunque importantissima e le sue creazioni partono sempre con un disegno.

Per Radio Monte Carlo non potevamo che chiedergli una delle sue ricette all'altezza del Principato:

Carpaccio d’oro - Gustav Klimt

Ingredienti per 4 persone

Per il carpaccio di fesone
400g carne di fesone
sale
succo di limone
salsa di soia
olio extravergine di oliva
foglio d'oro

Per l'insalata di aromatica
50g rucola
50g erba cipollina
sale
aceto balsamico
olio extravergine di oliva

Per la salsa d'oro
30g tuorlo
5g senape
3g aceto vino bianco
30g acqua naturale
100g olio di vinaccioli
30 g olio extravergine di oliva
1g zafferano

Per la finitura
fiori eduli
zafferano liquido

Preparazione
Per il carpaccio di fesone
Pulire bene il fesone e tagliare a fettine sottilmente.
Condire con tutti gli ingredienti e lasciar marinare in frigorifero per 10 minuti.


Per l'insalata aromatica
Pulire bene la rucola e l’erba cipollina.
Tagliarle la rucola a tocchetti e l’erba cipollina a bastoncini di 1 cm.
Condire con tutti gli ingredienti.

Per la salsa d'oro
Frullare con il mixer tutti gli ingredienti fino ad ottenere una salsa liscia.

Per la finitura
In un piatto da portata, adagiare le fette di carpaccio di fesone.
Coprire con il foglio d’oro.
Aggiungere l'insalata aromatica e macchiare con la salsa d'oro.
Finire con fiori eduli e gocce di zafferano liquido.


Per approfondire: https://www.facebook.com/pages/Ciao-sono-Hiro/649040858487224
Titolo: Ciao, Sono Hiro
Editore: Gambero Rosso (Pp. 160 Prezzo €18,00)