La protesta degli Ncc: ‘A rischio 80mila imprese e 200mila posti di lavoro’.

Download

I FATTI IN POCHE PAROLE

La protesta degli Ncc: ‘A rischio 80mila imprese e 200mila posti di lavoro’.

A Roma giornata di mobilitazione per gli autisti del settore Noleggio con conducente: chiedono la riforma del settore e lo stop ad una norma, sinora congelata, che minaccia di cambiare il loro modo di operare. Claudio Micalizio ha chiesto al presidente della Federazione Autonoleggiatori Italiani Daniele Ercoli perché sono scesi in piazza.

Now on air