Aquarius nei guai per traffico rifiuti. Msf: ‘Sequestro sproportzionato’.

Download

NUOVA INCHIESTA A CATANIA

Aquarius nei guai per traffico rifiuti. Msf: ‘Sequestro sproportzionato’.

La Procura di Catania ha aperto un’inchiesta nei confronti di Medici senza Frontiere per il reato di traffico illecito di rifiuti. In oltre di una quarantina di casi il personale della nave Aquarius avrebbe smaltito in modo non congruo dei rifiuti delle persone che erano state salvate in mare. Medici senza Frontiere parla di ‘misure sproporzionate e strumentali’. Daniela Ducoli ha chiesto a Marco Bertotto, capo della comunicazione di Medici senza Frontiere, di che cosa esattamente l’ong è stata accusata.

Now on air