venerdì 27 aprile 2012

Michael Jackson rivivrà in 3D

Michael Jackson

Ha fatto discutere parecchio il caso del defunto rapper Tupac Shakur, apparso sotto forma di ologramma la settimana scorsa sul palco del festival statunitense di Coachella. Riportare in scena grandi musicisti defunti potrebbe davvero diventare un business: Dr Dre, il produttore musicale che ha avuto l’idea dell’ologramma al Coachella (insieme alla compagnia statunitense AV Concepts) ha infatti annunciato che è molto probabile che l’ologramma di Tupac presto parta per un suo tour negli Stati Uniti. Jackie Jackson, fratello del defunto Michael, rivela adesso che anche il Re del Pop potrebbe tornare a calcare il palcoscenico grazie alla tecnologia digitale e che i fratelli Jackson potrebbero dunque tornare a esibirsi in cinque. «Potrebbe esserci Michael, veramente. Non sarebbe magnifico?» ha dichiarato entusiasta Jackie al sito E! News. Inoltre, ha inoltre: «In realtà avevamo avuto quell’idea un paio di anni fa, per lo show del Cirque du Soleil dedicato a Michael». L’operazione, il cui costo è altissimo, richiede mesi e mesi di preparazione, per questo motivo i fratelli Jackson non riusciranno a riportare la star di “Thriller” sul palco prima del 2013. L’ologramma di Michael non sarà dunque realizzato in tempo per partecipare allo Unity Tour, in partenza a fine giugno, che vedrà Jackie, Jermaine, Tito e Marlon Jackson tornare a esibirsi dal vivo insieme a distanza di ben ventotto anni dall’ultima apparizione.